Mazara del Vallo. Rumeno trascina un cane fino alla morte poi gli spara e posta il video su FB: denunciato


Un’atrocità inaudita, una cattiveria senza confini commessa da un rumeno residente a Maraza del Vallo, che poi ha postato il video su facebook. L’autore è stato denunciato

A darne notizia ed a pubblicare il video sono stati i volontari dell’associazione animalista “Pelosi nel cuore” : “Un romeno gira armato, oggi ha massacrato questo cane in diretta facebook. Domattina faremo denuncia alle forze dell’ordine. Abbiamo ricevuto questa segnalazione, è inutile dire che sono sconvolta. Qualcuno di Mazara del Vallo avverta subito le forze dell’ordine. Io sono fuori Italia”.

A questo grido di dolore si è aggiunta la sig. Ilaria Fagotto, che ha postato anche nome e foto del presunto autore del vile gesto: “Stamattina si va a denunciare alla polizia postale Mihai Grosaru , rumeno , residente a Mazara del Vallo che ha ucciso un cane con un arma da fuoco ( detenuta illegalmente ) , e ha postato su fb il video dove lo trascina con la macchina , e dichiara con la pistola di averlo sparato e finito trascinandolo…. che successivamente ha rimosso …. Ho fatto tradurre quello che dice, e la sua e’ una confessione aperta di vendetta contro il proprietario del cane , a cui aveva promesso da tempo che glielo avrebbe ucciso…ho allegato al magistrato anche la traduzione in italiano….che A certa gente manca solo lo sciacquone di lato …. “.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti