Crea sito

Melilli (SR). Muore bimbo di 7 anni, si sporge dalla finestra e cade da 10 metri: inutile la corsa in ospedale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Una tragedia causata dalla distrazione si è consumate nel pomeriggio di ieri, un ragazzino si sarebbe sporto dalla finestra e dopo aver perso l’equilibrio è precipitato nel vuoto


È accaduto ieri pomeriggio in un appartamento nella frazione di Villasmundo, a Melilli, nel Siracusano. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, Santo Franchino, un bambino di 7 anni, mentre si trovava in casa assieme alla madre e a due sorelline, per cause al vaglio degli investigatori, si sarebbe sporto dalla finestra del bagno, ha perso l’equilibrio ed è caduto nel vuoto per circa 10 metri, finendo sull’asfalto.

Subito soccorso, il bambino è stato trasportato con un’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Muscatello di Augusta, dove i medici a causa delle gravi ferite riportate nella caduta, hanno deciso il suo trasferimento in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania, ma poco prima della partenza, il piccolo è deceduto.

I carabinieri di Augusta hanno effettuato un sopralluogo nell’abitazione al terzo piano in cui si è consumata la tragedia e la procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta per ricostruire gli ultimi attimi di vita del bambino.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.