Crea sito

Messina. Ciclista 17enne travolto da un camion: era una giovane promessa del cicilismo nazionale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il mondo del ciclismo piange un giovane atleta: Giuseppe Milone è morto dopo essere stato travolto da un camion: inutili i soccorsi


Il tragico incidente stradale è avvenuto ieri pomeriggio a Gualtieri Sicaminò, in provincia di Messina. La vittima è il 17enne Giuseppe Milone originario di Barcellona Pozzo di Gotto, promettente ciclista del team Nibali. Secondo quanto ricostruito, ma la dinamica è in corso di accertamento, il giovane, mentre era in sella alla sua bici, sarebbe stato travolto da un furgone su una strada chiusa al traffico per lavori di messa in sicurezza.

Il terribile impatto non ha lasciato scampo al giovane atleta, deceduto sul colpo. Inutile l’intervento degli uomini del 118 che hanno anche fatto intervenire l’elisoccorso. I rilievi per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente sono statai eseguiti dai carabinieri .

Milone era stato il più giovane “re dell’Etna”, il titolo conferitogli l’8 luglio scorso dal Parco ciclistico dell’Etna dopo avere percorso in mountain bike tutti e sei i versanti del vulcano totalizzando 205,6 km con 7mila metri di dislivello.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti