Modella 18enne muore per una trombosi da covid: era vaccinata con doppia dose


La modella 18enne Valentina Boscardin è morta per complicanze legate al Covid, stroncata da una trombosi. Ad annunciarlo sui social è stata la madre: “è con grande dolore che dico addio all’amore della mia vita”

La modella brasiliana Valentina Boscardin, 18 anni, è morta a causa di complicanze legate al Covid, stroncata da una trombosi mentre era ricoverata in ospedale a San Paolo. La giovane era vaccinata con due dosi del vaccino Pfizer e non aveva patologie pregresse. Avrebbe contratto il Covid durante le vacanze di Natale, sviluppando una forma grave della malattia: prima una polmonite acuta e poi la trombosi.

Il decesso è avvenuto nel weekend tra l’8 e il 9 gennaio scorso ma la notizia è stata diffusa soltanto ora dalla mamma Marcia Boscardin, ex modella e oggi nota presentatrice televisiva e imprenditrice, grande ispirazione per la figlia Valentina: “E’ con grande dolore che dico addio all’amore della mia vita. – Ha scritto la madre – Addio, Valentina. Che Dio ti accolga a braccia aperte. Figlia mia, ti amerò per sempre. Un angelo sale al cielo.”

La giovane lavorava per l’agenzia di modelle Ford Model Brasil Sao Paulo. In precedenza aveva posato e sfilato per marchi come Valentino, Armani e Christian Dior. Nel suo curriculum anche esperienze in spot pubblicitari e in televisione.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento