Morto nella notte David Sassoli, presidente del Parlamento europeo a causa di una polmonite


David Sassoli, presidente del Parlamento europeo, questa notte è morto a causa delle complicanze di un brutta polmonite. Aveva 65 anni

“Il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli si è spento alle ore 1.15 dell’11 Gennaio presso il CRO di Aviano (PN) dove era ricoverato. Nelle prossime ore verrà comunicata data e luogo delle esequie”. Questo l’annuncio con il quale il suo portavoce Roberto Cuillo ha divulgato la notizia.

Nella giornata di ieri era stata diffusa la notizia del suo ricovero in Italia per il sopraggiungere di una grave complicanza dovuta ad una disfunzione del sistema immunitario a seguito della quale Sassoli aveva annullato tutti gli impegni istituzionali.

Il presidente era già stato costretto ad annullare gli impegni istituzionali dal mese di settembre dello scorso anno fino a inizio novembre, a causa di una brutta polmonite dovuta al batterio della legionella, come lui stesso aveva spiegato in un video pubblicato dopo la guarigione. Il 26 dicembre un nuovo ricovero terminato con il decesso di questa notte. Sassoli oltre che politico, era stato un volto noto del Tg1.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento