⦿ Ultim'ora

Mosca: “Non negozieremo alle condizioni di Kiev, è un’affermazione assolutamente irrealistica”

I negoziati Russia-Ucraina alle condizioni di Kiev sono uno scenario del tutto irrealistico

Lo ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. I giornalisti hanno chiesto a Peskov di commentare le dichiarazioni provenienti da Washington, che sostengono che Mosca dovrebbe iniziare i negoziati con Kiev nel 2024 alle condizioni dell’Ucraina. “E’ un’affermazione assolutamente irrealistica”, ha risposto Peskov.

Gli e’ stato anche chiesto di commentare una dichiarazione del ministro degli Esteri britannico David Cameron, che ha affermato che la Russia potrebbe cercare di ottenere di piu’ a meno che non venga fermata in Ucraina e che rappresenta una minaccia per la sicurezza sia europea che statunitense. “Questi discorsi sono abbondanti. Ricorrono a ogni sorta di trucco solo per convincere i loro parlamentari a votare per un ulteriore stanziamento di denaro. Pertanto, ci sono gia’ state molte dichiarazioni di questo tipo e continueranno”, ha detto Peskov.