Motociclista si schianta contro il guard rail: gravissimo, trasportato in elisoccorso


Un motociclista in una delle solite gite domenicali, perde il controllo del mezzo e impatta violentemente contro il guard rail.

elisoccorso-incidente-16-ottobre-2016

Il grave incidente è successo ieri sulla strada per Petralia Sottana al km 71+6 della SS 120, e ancora una volta su questa strada, il protagonista è l’ennesimo motociclista. L’uomo pare che viaggiasse a velocità sostenuta, in una strada molto tortuosa e piena di infide curve, che probabilmente è stata la causa dell’incidente.

Secondo una prima ricostruzione il motociclista ha perso il controllo della moto nelle curve dopo il rettilineo della “ProCaLaMa”, uscendo violentemente di strada ed urtando contro il guard rail.

La fortuna del ferito è stata che sul posto si è trovato a passare,un signore in bici, Vincenzo Intrivici, che aveva fatto un corso per First Responder, promosso dal servizio emergenze urgenze dell’assessorato alla sanità, diretto da Sebastiano Lio.

Intrivici in virtù delle sue conoscenze, ha posto il ferito in una posizione che gli avrebbe permesso di respirare in quanto, il motociclista aveva la bava alla bocca e respirata a fatica. Secondo il first responder : “ho iperesteso il capo per facilitare la respirazione quindi ha iniziato subito a respirare meglio”. Questa operazione pare sia stata fondamentale per salvare la vita al motociclista.

Poi sono arrivati i sanitari del 118 della postazione di Gangi, che viste le condizione del ferito, hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso dal Civico di Palermo.

Infatti, gli uomini del 118, dopo una prima valutazione delle condizioni del ferito e dopo la misurazione della saturazione, risultata bassissima, hanno immediatamente somministrato l’ossigeno e atteso l’arrivo dell’elisoccorso.

L’uomo adesso si trova nell’area d’emergenza dell’Ospedale Civico di Palermo, in condizioni molto gravi, secondo le prime indiscrezioni, nonostante indossasse il casco i sanitari avrebbero riscontrato un vistoso taglio alla testa.

Sull’incidente indagano i carabinieri della compagnia di Petralia Sottana.

 


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti