Natale Saccense, primi costi: 7500 euro per fuochi Capodanno, oltre 4mila per illuminare rosso i monumenti

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Nel Natale che non c’è si contano i costi e si attende l’unico solitario evento: i fuochi d’artificio da godersi rigorsamente da Piazza Scandaliato con un bicchierino di spumante in mano

Che a Sciacca il Natale non c’è lo abbiamo ampiamente detto, ma va comunque segnalato che anche se “pochi”, i costi ci sono. Tralasciando il pagamento siae di qualche sparuto evento, qualche lettore ci ha segnalato gli oltre 4mila euro di costi per illuminare i monumenti di rosso fisso.

Certamente, a guardarli bene, il Carmine, la Chiesa di San Domenico, quella del Collegio, la Matrice e la “chiazza”, con quel rosso fisso mixato alla poca gente per strada ed il brutto tempo di questi giorni hanno reso più un effetto “Halloween” che uno natalizio, ma magari il colto assessore con quei 4mila euro voleva una natale alla Cronenberg o – per i più patriottici – alla Lucio Fulci o Dario Argento, e noi non lo sapevamo.

Che poi, brevissima riflessione, volendo dire, non è che in mezzo alla normale illuminazione arancionastra di Piazza Duomo quel rosso sulla facciata della Basilica spicchi molto… ma vabbé considerato che l’illuminazione rossa è prevista fino al 14 di gennaio, ben oltre l’Epifania, forse è anche un bene che si noti poco in quel punto della città.

Ad ogni modo, passato Natale – lo diamo per passato, tanto non essendo previsti eventi dal 24 al 26 dicembre, cambia poco – adesso si attende l’unico vero evento del programma presentato da Caracappa, il brindisi con fuochi d’artificio in Piazza Scandaliato per fine anno. Per tale spettacolo il Comune ha previsto una spesa di 7500 euro, avremmo voluto avere qualche dettaglio in più come l’orario preciso dello spettacolo pirotecnico ed il tipo di spettacolo proposto, ma ancora, manco a dirlo, il Comune non si è messo d’accordo con la ditta.

Possiamo dunque giocare un po’ a fare gli “indovini” e prevedere – almeno questo pare l’intendimento dell’amministrazione – che i giochi inizieranno verso l’1 del mattino, consentendo ai cittadini che volessero vedere i fuochi di fare prima il brindisi inaugurale con i propri cari durante il classico cenone per poi andare in piazza a godersi lo spettacolo che non si sa ancora quanto durerà, ma dovrebbe aggirarsi sui 15 minuti senza interruzioni.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente S. Margherita Belìce. Comune chiede finanziamenti per 1 milione di euro per viabilità rurale Successivo Catania. Tragedia di Natale: un anziano uccide la moglie perché malata terminale e poi si spara