Ospedale di Sciacca. Presentato un disegno di legge all’ars: ritorno all’azienda ospedaliera?


Sciacca Democratica e PD, stamattina hanno indetto una conferenza stampa con la presenza del deputato regionale di Sicilia Democratica, Salvo Giuffrida componente della Commissione Sanità all’Ars.

conf-ospedale

È stata l’occasione per presentare alla stampa il disegno di legge presentato proprio dal deputato regionale. Il disegno di legge si basa sulla soppressione delle province, privilegiando le nuove esigenze territoriali che non possono essere più legate a enti che di fatto sono ormai soppressi. Per questo, il ddl di Giuffrida vuole far diventare il Giovanni Paolo II di Sciacca una Azienda Ospedaliera Autonoma, staccata dall’Asp di Agrigento. La proposta, è di fatto, un ritorno al passato; che ci permettiamo di ricordare, un passato fatto non proprio di grandi successi.

Il disegno di legge che è già stato calendarizzato nei lavori parlamentari, è stato illustrato da Nuccio Cusumano che si definito l’ispiratore di un progetto che nasce da un forte sentimento “ingiusto dominio” da parte delle macro aree e delle città metropolitane.

L’On. Giuffrida dal canto suo, durante il suo intervento ha spiegato che l’intenzione del DDL è quello di promuovere maggior eguaglianza fra i cittadini nel diritto alla salute e di assicurare livelli omogenei di assistenza sanitaria ed ospedaliera, correlandola ad una omogenea distribuzione di risorse sul territorio.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti