Pachino (Sr). Raggiunto da 5 colpi di pistola mentre guidava uno scooter: operato d’urgenza è grave

  •  
  •  
  •  
  •  

Agguato ieri sera ad un uomo: ferito gravemente da cinque colpi di arma da fuoco mentre guidava uno scooter

È accaduto intorno alle 21 in via De Sanctis, a Pachino (Sr). La vittima è Corrado Vizzini, di 55 anni, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo mentre era alla guida di uno scooter è stato raggiunto da ben 5 colpi di pistola esplosi da qualcuno che sembra essere un professionista, poi è fuggito. Secondo la ricostruzione della polizia, Vizzini è stato centrato da quattro proiettili: alla gamba, al braccio, all’addome ed al gluteo, mentre un quinto colpo sarebbe andato a vuoto.

Il 55enne è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Avola, dove i medici hanno eseguito un intervento chirurgico d’urgenza. Le sue condizioni appaiono gravi e la prognosi rimane riservata.

Vizzini, nel marzo del 2015, fu arrestato per un tentativo di omicidio nell’ambito di una faida tra bande di Pachino per il controllo del traffico di droga.

Le indagini sono in corso e gli investigatori che hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona, avanzano l’ipotesi che l’agguato possa inquadrarsi in un regolamento di conti tra bande criminali.


  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Ribera. Romena 35enne sottrae oro, orologi e 4.400 euro al suo ex: condannata a 9 mesi di reclusione Successivo Sciacca. Degrado e ferri a vista al Ponte Perriera: cittadini impauriti, ma il Comune tace