Crea sito

Palermo. Auto travolge 57enne che muore in ospedale, il conducente prima fugge poi si costituisce

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Incidente mortale nella serata di ieri, un uomo è morto dopo essere stato travolto da un’auto, il cui conducente prima è fuggito poi si è costituito

È accaduto intorno alle 20.30 di ieri sera, in via Ernesto Basile, all’altezza dell’ultimo tratto che porta verso la Palermo-Sciacca. La vittima è Domenico Anastasi, di 57 anni, deceduto in ospedale qualche ora dopo l’impatto.

Secondo una prima ricostruzione, M.T., di 27 anni, era alla guida della sua Mini Cooper, quando, forse anche a causa della scarsa illuminazione stradale, ha travolto Anastasi che stava attraversando la strada, non è chiaro se sulle strisce pedonali, dal marciapiedi lato università in direzione del Villaggio.

Il 27enne dopo l’impatto però, non si è fermato a prestare soccorso e si sarebbe allontanato a forte velocità. Poi dopo qualche ora si è costituito ai carabinieri di Monreale che lo hanno accompagnato sul posto e lo hanno affidato agli uomini dell’Infortunistica che stanno conducendo le indagini sull’incidente.

Di fronte al personale dell’Infortunistica il giovane non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità. Adesso il 27enne rischia un procedimento penale per fuga e omissione di soccorso, mentre toccherà all’autorità giudiziaria stabilire se ci siano i presupposti per contestare il reato di omicidio stradale.

Per Domenico Anastasi invece i tentativi di soccorso prestati dai sanitari del 118 sono risultati vani, l’uomo è stato trasportato al Civico, dov’è deceduto qualche ora dopo.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti