Crea sito

Palermo. La Rocca: “Casi di contagi tra vaccinati il motivo della zona rossa in tutta la provincia”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“A Palermo c’era una evidente escalation dei contagi, in particolare per la diffusione delle varianti, più aggressive. Abbiamo i primi casi di virus in soggetti già vaccinati. Ecco perché è stata adottata la zona rossa in tutta la provincia”


Questa la spiegazione del direttore della Pianificazione strategica dell’assessorato regionale alla Salute, Mario La Rocca, durante l’audizione in commissione sanità dell’Assemblea siciliana. “Se non fossimo intervenuti su Palermo avremmo rischiato di far diventare ‘rossa’ tutta la Sicilia”.

Il direttore generale, rimasto l’unico nell’assessorato alla Salute azzerato dall’inchiesta di Trapani, ha difeso la scelta del presidente: “Abbiamo riscontrato infezione da coronavirus in soggetti vaccinati a causa delle varianti. La situazione di Palermo è legata anche a questo”. La Rocca parla anche dell’occupazione di reparti ordinari e Terapie intensive: “Grazie ai provvedimenti di chiusure non siamo ancora arrivati alla saturazione. Anche qui la curva a poco a poco incomincia ad appiattirsi per raggiungere il plateau”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento