Palermo Misterica. Passeggiata notturna alla scoperta dei simboli occulti fra le strade e i monumenti del Centro storico


Organizzato da ATC,” l’Associazione che viaggia…” si terrà Giovedì 4 Agosto 2016 alle ore 21,30 una passeggiata notturna alla scoperta dei simboli occulti fra le strade e i monumenti del centro storico.

palermo-fontana-piazza-pretoria

L’appuntamento è a Piazza Marina (presso la Fontana del Garraffo) e la conclusione a Piazza Pretoria. Palermo Misterica è un originale percorso alla scoperta dei simboli occulti fra le strade ed i monumenti della nostra città: dal simbolo astrologico della triquetra, al genio di Palermo sino alla lettura esoterica della fontana pretoria.

Partendo da piazza Marina, ci si soffermerà davanti la fontana del Garraffo, un tempo collocata nell’omonima piazza alla Vucciria, che permetterà di discutere sulla figura di Cerere, la portatrice del grano in Sicilia, e quindi della triquetra, simbolo astrologico apotropaico legato all’Isola. Da piazza Marina ci si addentrerà all’interno del mercato della Vucciria e dinnanzi all’’dicola del Genio, si affronteranno le simbologie ad esso legate, in relazione al culto di Saturno e quindi a quello, solo apparentemente antitetico, di Santa Rosalia.

L’ultima tappa sarà la piazza Pretoria, dove ci si concentrerà sull’omonima fontana, capolavoro del rinascimento fiorentino, e la si analizzerà dal punto di vista degli iniziati: tra le sculture si ritroveranno alcune figure come quella di Ermete Trismegisto e simboli occulti, poi ripresi dalla Massoneria, legati all’esoterismo platonico, egettizzante e quindi cattolico, sulle orme degli scritti del Veneziano e di Padre Biagio di Benedetto.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.