⦿ Ultim'ora

Parigi. La sinistra non accetta le regole democratiche e l’esito del voto: violente proteste nella notte contro la destra

Centinaia di manifestanti di sinistra ieri sera hanno dato vita a scontri e disordini a Parigi contro la vittoria nelle urne della destra

Le manifestazioni, come riporta Reuters, sono iniziate  subito dopo i risultati del primo turno delle elezioni parlamentari che hanno dato come vincitore il Raggruppamento Nazionale (RN) di estrema destra di Marine Le Pen. I manifestanti che accusano la destra di essere fascista, mentre marciavano per le strade della città, hanno lanciato razzi, dato alle fiamme bidoni della spazzatura e rotto vetrine di attività commerciali, dimostrando con i fatti di non accettare l’esito del voto democratico con il quale la maggioranza dei francesi ha premiato il partito di Le Pen.   La polizia ha risposto con lancio di gas lacrimogeni.