Petralia Sottana. Malore improvviso, muore il 59enne Rino Alaimo infermiere del 118: inutile l’elisoccorso


Un malore improvviso in tarda serata non ha lasciato scampo a Calogero Alaimo, uno dei pilastri del 118 di Caltanissetta. Inutile l’intervento dell’elisoccorso

E’ morto, colto da un malore improvviso, il 59enne Calogero Alaimo, meglio noto con Rino, coordinatore degli infermieri della centrale del 118 di Caltanissetta. L’uomo si trovava nella sua casa a Petralia Sottana, quando, intorno alle 21 di giovedì scorso, ha accusato un malore improvviso.

Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi e sul posto è arrivato l’elisoccorso che l’ha trasportato al Civico di Palermo, dove però purtroppo è deceduto. A causare la morte, secondo quanto riportato nel referto dei medici sarebbe stata una “dissecazione dell’arteria renale”. La sua morte, improvvisa e inaspettata ha lasciato un profondo sgomenti quanti lo conoscevano.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento