Piazza Armerina (EN). 30Enne uccide il padre a coltellate in una macelleria

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Una tragedia familiare si è consumata nella mattinata di oggi, un 30enne ha ucciso il padre all’interno di una macelleria 

È accaduto all’interno di una macelleria, ubicata in via Generale Muscarà, a Piazza Armerina, in provincia di Enna. Secondo quanto al momento ricostruito, Carlo Lo Monaco, di 30 anni, ha ucciso a coltellate il padre Armando Lo Monaco di 53. Non è chiaro se i due siano entrati insieme nella macelleria dove è avvenuto l’omicidio o se il giovane sia entrato dopo il padre, ma da indiscrezione pare che il giovane soffra di disturbi psichici e che prima di accoltellare il padre, lo abbia accusato di averlo picchiato quando era piccolo.

Sul posto sono arrivati gli investigatori della squadra mobile di Enna che stanno cercando di ricostruire la dinamica del delitto attraverso le testimonianze delle persone presenti all’interno della macelleria nel momento in cui è avvenuta la tragedia.

 

IN AGGIORNAMENTO


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Ribera, Elezioni 2020. Di Mauro, Cascio e Pace pronti all'alleanza con la Lega: "Sì all'intesa sui programmi" Successivo Sciacca. Villa Comunale, Brunetto corre ai ripari e riempe la vasca d’acqua: Oche e tartarughe salve

Lascia un commento