Questione Alessi-Gelarda. Sottosegretario Candiani(LEGA): “Piena fiducia a Gelarda, Alessi legittimato”

  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Il Senatore e Sottosegretario agli Interni Stefano Candiani si dissocia completamente dal comunicato “scomposto” e falso diramato ieri contro Silvio Alessi e Igor Gelarda

Come noto, ieri un comunicato diramato a gran parte della stampa locale da una mail che “dovrebbe” fare capo al Coordinamento Provinciale della Lega – gestito dal Commissario Massimiliano Rosselli che ancora nulla ha dichiarato sull’accaduto – attaccava l’Imprenditore agrigentino Silvio Alessi, responsabile della campagna elettorale del Candidato alle Europee e Responsabile degli Enti Locali in Sicilia, Igor Gelarda. Nel comunicato si faceva riferimento a virgolettatti totalmente falsi, attribuiti al Commissario della Lega per la Sicilia Stefano Candiani.

Per questo oggi, il Senatore e Sottosegretario al Ministero degli Interni Stefano Candiani ha diramato una nota ufficiale nella quale smentisce totalmente il comunicato giunto ieri: “Nella giornata di ieri è stato diramato un comunicato stampa che riportava un virgolettato attribuito al sottoscritto, nella qualità di Commissario della Lega della Sicilia, dove si riferivano mie presunte affermazioni relative all’attività elettorale svolta ad Agrigento da Silvio Alessi, referente provinciale della campagna elettorale del candidato Igor Gelarda.

Con questa nota intendo puntualizzare – scrive il Sottosegretario e Commisario Leghista  Candiani – che lo stesso comunicato non solo non è stato diramato dai miei uffici, ma mi sono state anche attribuite considerazioni ed affermazioni che non ho mai fatto né inteso fare.

Igor Gelarda gode della piena fiducia del sottoscritto e del partito sia come Responsabile Regionale Enti locali sia come candidato alle prossime Europee e pertanto ha titolo di individuare referenti cittadini e provinciali che lo supportino nell’attività elettorale sul territorio: Silvio Alessi è, dunque, legittimato in qualità di suo referente per la campagna elettorale nella provincia di Agrigento.

L’attività della campagna elettorale è parte della vita del partito e chiunque si spenda per la diffusione delle idee della Lega, ha il mio apprezzamento. Con l’occasione ringrazio i tanti militanti che anche in Sicilia in questi giorni predispongono gazebo e punti informativi, e che sostengono promuovendola l’attività politica del partito in Sicilia. La forza della Lega è nei tanti militanti, che lavorano nell’ombra al servizio di un progetto collettivo e non di obiettivi personali”.

Una nota molto chiara e che non lascia spazio alle interpretazioni. Adesso è evidente che chi – salvo diverse prove, dall’interno della Lega Agrigentina – ha mandato quel comunicato, dovrebbe dimettersi.


  •  
  •  
  •  
  •  
Politica, Prima Pagina, Provincia , , , , , , , ,

Informazioni su Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.

Precedente Grave incidente. Auto precipita da un ponte dell'A18 Catania-Messina: due i feriti in gravi condizioni Successivo Caltabellotta. Questa sera il 1° Consiglio Comunale: ecco gli assessori nominati e l'ordine del giorno

Lascia un commento