Ragusa. Da oggi 24 al 26 settembre “46^ edizione della Fiera Agroalimentare Mediterranea”: le interviste

A Ragusa Inizia oggi 24 settembre, fino al 26 via alla 46^ edizione della Fiera Agroalimentare Mediterranea “F.A.M.”, presso il Foro Boaro, in Contrada Nunziata


Da oggi e fino a domenica 26, è possibile visitare la 46^ edizione della Fiera Agroalimentare Mediterranea e ammirare tutte le proposte esposte nei vari stand. L’ingresso è riservato ai possessori di green pass, ma per chi ne fosse sprovvisto, all’ingresso c’è uno stand per fare i tamponi – a pagamento – con rilascio della carta verde.

Tra gli stand dei vari viale di potranno ammirare i nuovi modelli di trattori di varie marche ed attrezzi di lavoro complementari, ma il fiore all’occhiello di questa fiera, è senza alcun dubbio quello offerto nell’ambito zootecnico. Sono infatti presenti i bovini iscritti ai libri genealogici delle razze Modicana, Frisona, Pezzata Rossa, Bruna, Charolaise, Limousine, Piemontese o gli equini di razza angloaraba, sella italiana, produzione ordinaria e araba, San Fratellano. Inoltre ci saranno gli asini di razza ragusana, gli ovini di razza comisana, ma anche volatili, conigli e fagiani.

Sabato pomeriggio via al concorso per premiare la miglior forma di Ragusano Dop e dulcis in fundo in questa 46^ edizione, è prevista la consegna di un premio speciale a un grande produttore.

Soddisfatti dell’organizzazione dell’evento le autorità preposte, per il sindaco di Ragusa Giuseppe Cassì, per il quale ripartire dopo un anno di stop, rappresenta già una vittoria:

Anche l’assessore all’Agricoltura della Regione Antonio Scilla, sottolinea l’importanza della ripartenza di un comparto trainate per l’economia di tutta l’isola:

Dello stesso parere il presidente della Camera di commercio di Catania, Pietro Agen per il quale questa fiera è il segno tangibile di una ripartenza economica che dovrà essere consolidata:

Foto, video e servizio, di Salvo Bracchitta

Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti