Ragusa. Lupo cecoslovacco strappa naso e labbro al proprietario: operato d’urgenza

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Cosa abbia fatto scattare la reazione inaspettata di un cane nei confronti del suo proprietario ancora non si sa, ma l’uomo ha subito l’amputazione del naso e parte del labbro

Un esemplare di cane lupo cecoslovacco

È accaduto a Ragusa, la vittima è un 50enne del luogo che è stato aggredito dal proprio cane, un lupo cecoslovacco, che all’improvviso senza alcun motivo, l’ha azzannato alla faccia, strappandogli il naso e una parte delle labbra.

L’uomo è stato subito soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa per ricevere le prime necessarie cure, poi è stato trasferito e ricoverato presso la Clinica del Mediterraneo, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico, eseguito dal prof. Corrado Toro, chirurgo maxillofacciale. L’intervento chirurgico, durato diverse ore, si è concluso con successo e  l’equipe medica è riuscita a ricostruire perfettamente il naso e il labbro superiore compromessi dal morso del cane. Il 50enne di Ragusa ora sta bene ed in questa prima fase post operatoria è costantemente monitorato.

Come da prassi in casi del genere, sono scattate le denunce all’ufficio veterinario, a quello d’igiene e all’autorità giudiziaria per analizzare quanto accaduto e assumere tutti i provvedimenti del caso.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Marsala. La ONG di Casarini e Fratoianni sfida e denuncia Salvini e torna nelle acque libiche per “salvare clandestini” Successivo Sciacca. Moto contro inferriata complesso Fazello: due anfore danneggiate, caccia al centauro