Referendum costituzionale: Ecco come esercitare il diritto di voto per gli elettori all’estero


Il Comune informa che in occasione del referendum costituzionale che si terrà domenica 4 dicembre 2016, è prevista la possibilità di “opzione degli elettori residenti all’estero per esercitare il diritto di voto in Italia”.

elezioni-votazioni

La normativa vigente infatti prevede che gli elettori residenti all’estero votino per corrispondenza nella circoscrizione Estero e pertanto i loro nominativi vengono inseriti d’ufficio in elenco elettori, fatta salva la loro facoltà di venire a votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione, valida per un’unica consultazione.

Si ricorda che il diritto di optare per il voto in Italia degli elettori residenti all’estero, deve essere esercitato entro il decimo giorno successivo all’indizione del referendum (pubblicazione sulla G.U.) e cioè entro il prossimo 8 ottobbre 2016.

L’opzione dovrà pervenire all’Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore entro il termine suddetto. Si ricorda altresì che eventuali opzioni effettuate in occasione di precedenti consultazioni politiche o referendarie non hanno più effetto.

Sul sito istituzionale online del Comune di Agrigento e presso l’ufficio elettorale dello stesso Comune, si potranno avere ulteriori informazioni e si potrà ritirare l’apposito modulo d’opzione che gli elettori residenti all’estero potranno utilizzare o prendere come riferimento, per formulare l’opzione per l’esercizio del voto in Italia.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.