Ribera. Consiglio comunale straordinario: l’opposizione in aula mantiene il numero e i contrattisti ringraziano

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Si è tenuto ieri il consiglio comunale straordinario chiesto dai lavoratori a tempo determinato del Comune di Ribera: i consiglieri di opposizione con la loro presenza hanno consentito di garantire il numero legale

Erano solo sette i consiglieri di maggioranza presenti in aula ieri a Ribera, un numero che non avrebbe consentito lo svolgimento dei lavori, ma la posta in palio era alta, tra i temi da trattare infatti c’era la stabilizzazione dei lavoratori a tempo determinato (Contrattisti) del Comune e i consiglieri di opposizione, con la loro presenza hanno consentito il regolare svolgimento del consiglio con la trattazione dei punti salienti e relativa approvazione.

I lavoratori a tempo determinato (Contrattisti), che ieri hanno partecipato in massa al Consiglio Comunale, oggi esprimono il loro apprezzamento per il lavoro svolto e per il senso di responsabilità manifestato nella medesima seduta da parte dei Consiglieri presenti.

Il ringraziamento va quindi a Angileri Maria Grazia, Calco Davide, Caternicchia Paolo, D’Anna Liborio, D’Azzo Fabio, Failla Rossella, Farruggia Margherita, Inglese Nicola, Montalbano Francesco. Mulè Federica, Quartararo Pellegrino, Tortorici Giuseppe, Tramuta Giuseppe, Turano Gioacchino e Zicari Rita.

I lavoratori al contempo esprimono rammarico per l’assenza di alcuni Consiglieri, visto che la seduta trattava gli atti necessari a risolvere il gravissimo problema della stabilizzazione, che riguarda 91 famiglie che rischiano di perdere il loro posto di lavoro.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Aci Trezza (CT). 39Enne travolto e ucciso da un'auto mentre attraversa la strada: inutili i soccorsi Successivo Sciacca. Forza finestra e ruba oggetti alla Guardia Medica: la polizia arresta un 47enne saccense