Crea sito

Ribera, sezione LILT si sposta a Calamonaci, Ruvolo: “Grave perdita, bisognava dare locali gratis”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Il candidato a Sindaco Matteo Ruvolo interviene sullo spostamento della locale sezione della Lega contro i tumori da Ribera a Calamonaci, additando l’attuale amministrazione guidata da Carmelo Pace di non aver concesso gratuitamente alla Lilt dei locali comunali da usare come sede, come invece fatto da molti altri comuni, compresa Calamonaci

“Ho appreso con rammarico la notizia del trasferimento della locale sezione della L.I.L.T. da Ribera a Calamonaci. – Scrive oggi il candidato a Sindaco di Ribera Matteo Ruvolo – Da semplice cittadino, quale oggi sono, non posso che dispiacermi della perdita di questo importantissimo presidio sanitario, che per anni ha assicurato con la presenza nel nostro territorio, e grazie al prezioso lavoro di tanti volontari, un servizio di prevenzione e consulenza altamente qualificato nel delicato settore della lotta ai tumori.

Da notizie informalmente assunte parrebbe che, mentre molti Comuni della zona da tempo concedono a titolo gratuito propri locali in favore della L.I.L.T., la sezione di Ribera negli anni ha invece dovuto accollarsi i costi relativi all’affitto della propria sede: da ciò sarebbe a quanto pare derivata la decisione del trasferimento a Calamonaci, dove il Sindaco Spinelli, in maniera lungimirante, ha messo a disposizione, appunto a titolo gratuito, la nuova sede.

Mi auguro che alla base di tale trasferimento ci siano altri motivi: diversamente, oltre alla perdita materiale per la nostra città di un servizio fondamentale, si sarebbe dato l’ennesimo segnale di disattenzione da parte dei nostri Amministratori nei confronti dei servizi realmente importanti, che invece vanno difesi e tutelati per qualificare il nostro territorio”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti