Ricchi e famosi con Rolex falsi. Arrestata una coppia a Marsala: 750.000 euro in tre anni…


Benedetto Giovanni Teresa, detto Benny, e Ilenia Pollina, di 29 e 25 anni, si erano dati alla bella vita, auto di lusso, vacanze e festini.

rolex-falsi-coppia-marsala

La giovane coppia a causa del tenore di vita tenuto nell’ultimo periodo, a Marsala era diventata molto nota e chiaccherata, sopratutto per le feste e banchetti che si tenevano nella la loro villa, “Villa Exotic”.

Ma il tenore di vita dei coniugi ha insospettito la Guardia di Finanza, che ha operato un accurato controllo sulla coppia, scoprendo un giro di vendite di orologi Rolex contraffatti.

coppia-marsalaLa coppia aveva creato un sito internet ed un profilo Facebook, dedicati alla promozione della merce, i contatti erano gestiti tramite Whatsapp. I pagamenti avvenivano tramite bonifici bancari, in contrassegno o mediante accrediti su carte prepagate, spesso intestate a terzi.

La Gdf ha ricostruito il giro di “affari” della coppia degli ultimi tre anni, che ammonta ad oltre 750 mila euro in transazioni legate alla vendita di orologi di lusso in tutta Italia: Rolex, Omega e Audemars Piguet.

Inoltre per riciclare le ingenti somme di denaro, i due giovani nel 2015 avrebbero creato una società, la Luxes Srl, mai operativa, senza dipendenti, priva di una reale sede societaria e con un prestanome quale rappresentante legale, con lo scopo di farvi confluire, sotto forma di versamenti in conto capitale, le somme illecite.

I finanzieri, coordinati dalla procura marsalese, dopo gli accertamenti, li hanno posti ai domiciliari, su ordine del gip con l’accusa di vendita di merce contraffatta e auto riciclaggio. Sono state inoltre sequestrate le quote societarie della Luxes, un’autovettura e conti correnti per un valore oltre 200 mila euro.