Rimborso spese carburante a famiglie con disabili, Giunta delibera anticipazione somme


La Giunta comunale ha deliberato una nuova anticipazione di somme, con fondi comunali, per il rimborso delle spese per il carburante a sostegno delle famiglie beneficiarie che affrontano il disagio di accompagnare i propri figli a fare terapia nei centri di riabilitazione fuori città.

comune_di_sciacca

Ne danno comunicazione il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore alle Politiche Sociali David Emmi.

Si tratta – spiegano – di un importo complessivo di circa 21.585,30 euro quale contributo da erogare alle famiglie per le spese sostenute nel terzo trimestre del 2015. La Giunta comunale ha autorizzato il dirigente del Terzo Settore del Comune ad anticipare la somma in attesa che l’Assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro accrediti il finanziamento della seconda annualità del progetto triennale previsto nel Piano di Zona del Distretto Socio Sanitario 2013/2015. La somma, una volta accreditata, sarà poi reintegrata nel bilancio comunale.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.