⦿ Ultim'ora

Romina muore nel sonno a 56 anni colta da un malore improvviso, il papà: “pensavo dormisse”

La donna era tornata dalla piscina accusando malessere ed emicrania, poi la tragedia nella notte, il papà: “Pensavo dormisse”

È accaduto nella notte di domenica 23 luglio, in un’abitazione di Bressana, in provincia di Pavia. La vittima è Romina Baldaccini, morta a causa di un malore improvviso a soli 56 anni. Secondo quanto ricostruito, la donna che stava benissimo, quel giorno era andata in piscina per passare una giornata di svago, poi verso sera è tornata a casa con un’emicrania e dopo avere cenato ed andata a dormire.

A trovare la 56enne sul letto esanime è stato il padre, che in un primo momento ha pensato che la figlia dormisse, poi capito che qualcosa non andava, ha immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118, ma il medico a bordo, non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Secondo le prime ipotesi Romina è stata stroncata da un attacco cardiaco nel sonno, talmente improvviso che non le ha nemmeno dato il tempo di chiedere aiuto.