⦿ Ultim'ora

Russia, Putin propone Belousov ministro difesa al posto di Shoigu che prende il posto di Patrushev a capo del consiglio di sicurezza 

Dopo il giuramento per il suo quinto mandato, il presidente russo Vladimir Putin propone importanti cambi ai vertici del suo governo

Putin ha proposto la nomina di Andrei Belousov alla carica di ministro della difesa, finora ricoperta da Shoigu. Nel governo precedente, Belousov ha ricoperto l’incarico di primo vice primo ministro. Lo riporta l’agenzia Ria Novosti.

Serghei Shoigu, da ministro della difesa, andrà a ricoprire la carica di segretario del Consiglio di sicurezza russo che era occupata da Nikolai Patrushev che è stato sollevato dall’incarico. Infine il capo del Cremlino ha chiesto di riconfermare Serghei Lavrov come ministro degli esteri. Le nomine saranno sottoposte al consiglio della Federazione in una riunione del 14 maggio.

Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha spiegato che Shoigu sarà anche il numero 2 di Putin nella Commissione dell’industria militare della Federazione. Secondo l’agenzia Ria Novosti, la decisione di rimuovere Shoigu dal ministero della Difesa è legata all’esigenza di affidare il dicastero ad un civile per favorire l’evoluzione del ministero, che “dovrebbe essere aperto all’innovazione e alle idee avanzate”.

Peskov ha evidenziato l’importanza del processo di integrazione dell’industria militare nel sistema economico del paese per adeguarsi in maniera più rapida e funzionale alle dinamiche in continua evoluzione.