S.Margherita Belìce. Adottate misure urgenti di solidarietà alimentare per famiglie in stato di necessita

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Il Sindaco di Santa Margherita Belìce rende noto che, con le risorse disponibili nel Fondo di solidarietà comunale 2020, a breve verrà attivato il servizio di erogazione di BUONI SPESA per l’acquisto di beni di prima necessità in favore delle persone che si trovano in difficoltà economica

Fatti salvi i nuclei familiari in stato di povertà che risultano già censiti dal Servizio Sociale Professionale, i Soggetti che versano in condizione di bisogno economico a seguito dell’adozione delle misure di contenimento del contagio potranno fare richiesta di assistenza all’Ufficio dell’Assistente Sociale del comune che valuterà il possesso dei requisiti degli aventi diritto.

La richiesta dovrà essere inoltrata attraverso una delle seguenti modalità: [email protected]ìbelice.ag.it – TEL: 925.30227 oppure 800 213 000 (numero verde)

Si prega di utilizzare esclusivamente i canali di comunicazione sopraindicati evitando di recarsi presso gli del Comune a salvaguardia della salute degli operatori comunali addetti al servizio.

Il sindaco Franco Valenti invita gli esercenti le attività commerciali autorizzate all’apertura nel territorio comunale di dare la propria disponibilità ad erogare beni di prima necessità su esibizione del buono spesa che verrà rilasciato agli aventi diritto dal Servizio sociale comunale.

Si pregano, inoltre, di voler contribuire alla promozione dell’iniziativa “il carrello solidale” informandone l’utenza servita.

Sarà cura del Servizio sociale comunale consegnare a domicilio, tramite volontari qualificati, i prodotti che verranno riposti nel “carrello solidale” da chi effettua la spesa per essere donati ai soggetti in stato di bisogno.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca. Coronavirus: “Subito un 2° ciclo di disinfezione e il ritiro spazzatura ai colpiti dal virus” Successivo Furci Siculo (ME). Studentessa di medicina strangolata dal fidanzato che poi tenta di suicidarsi