Scherma.Prima Prova Regionale Gran Premio Giovanissimi: Bene la Discobolo di Sciacca


Si è conclusa con la presenza di 308 atleti dai 10 ai 13 anni, la Prima prova regionale del Gran Premio Giovanissimi svoltasi, nei giorni 5-6 novembre, presso il Palascherma di Linera – Santa Venerina, Acireale tempio dei fratelli Olimpionici Daniele ed Enrico Garozzo e di Marco Fichera.

Vullo-terzo-sciabola-discobolo

La società sportiva “Il Discobolo Asd” Sciacca archivia il primo appuntamento regionale ed è già al lavoro per preparare nel week end la trasferta di Ravenna, valevole come qualificazione al campionato italiano Giovani.

“Le gare regionali, in particolare la prima prova per noi è sempre un test per capire dove c’eravamo lasciati e come ci siamo ritrovati con le altre società sportive, – commenta il tecnico nazionale saccense Giuseppe Simone Vullo – nel senso che è il metro di valutazione per capire il livello tecnico e fisico dei miei ragazzi e quindi con le opportune valutazioni e correzioni cercare di arrivare al top.

La gara è andata bene, – racconta – su 12 allievi quando ne porti dieci in finale, l’unico rammarico che ti rimane è per i due che sono rimasti fuori dalla finale e quindi non hai potuto ottenere il 100%, sono soddisfatto ed ottimista per la nuova stagione dei piccoli, mentre quella dei grandi è iniziata molto bene, con la medaglia di bronzo di Carolyn Frenna alla prima prova nazionale cadetti ad Ariccia, adesso ci prepariamo per il prossimo week end che ci vedrà impegnati a Ravenna per la prova giovani con Siria Mantegna, Carolyn Frenna, e Vittorio Napoli”. Doppia sfida oltretutto per il Tecnico Nazionale Pippo Vullo, diviso fra le società sportive “Il Discobolo” si Sciacca e il “Club Scherma Sala D’armi Trinacria” di Palermo.

Questi i risultati della competizioe svolta a Satavenerina: Categoria giovanissimi sciabola maschile 2° classificato Raffaele Vinti Discobolo Sciacca; Categoria giovanissimi sciabola maschile 8° classificato Mattia Tortorici Club Scherma Trinacria Palermo; Categoria bambine sciabola femminile 2^ classificata Sofia Figlioli Discobolo Sciacca; Categoria bambine sciabola femminile 6^ classificata Eleonora Restivo Club Scherma Trinacria Palermo; Categoria maschietti sciabola maschile 3° classificato Tommaso Rossi Discobolo Sciacca;; Categoria ragazze/allieve sciabola femminile 3^ classificata Elisabetta Vitale Club Scherma Trinacria Palermo; Categoria ragazze/allieve sciabola femminile 9^ classificata Giulia Aquila Club Scherma Trinacria Palermo; Categoria ragazzi/allievi sciabola maschile 3° classificato Duilio Fileccia del Club Scherma Trinacria Palermo; Categoria ragazzi/allievi sciabola maschile 7° classificato Flavio Brancato del Club Scherma Trinacria Palermo; Categoria ragazzi/allievi sciabola maschile 8° classificato Giovanni Paleologo del Club Scherma Trinacria Palermo; Categoria ragazzi/allievi sciabola maschile 10° classificato Alessandro Restivo Club Scherma Trinacria Palermo; Categoria ragazzi/allievi sciabola maschile 11° classificato Giuliano Seminerio Discobolo Sciacca;


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.