Sciacca. 22Enne evade dai domiciliari, beccato dai carabinieri dice: “C’era troppo caldo”… e lo portano al “fresco”

  •  
  •  
  •  
  •  

I carabinieri della Compagnia di Sciacca hanno arrestato un giovane del luogo con l’accusa di evasione dagli arresti domiciliari

Durante un servizio di normale controllo, i militari dell’Arma hanno sorpreso a passeggio per strada G.G., 22 anni,di Sciacca, che invece doveva trovarsi presso la propria abitazione a scontare una pena agli arresti domiciliari.

Il giovane, fermato dai carabinieri, si sarebbe giustificato dicendo di essere uscito perché in casa faceva troppo caldo. Ai carabinieri non è restato altro da fare che ri-arrestarlo con l’accusa di evasione. Il 22enne è stato accompagnato a casa su disposizione dell’autorità giudiziaria che lo ha posto nuovamente ai domiciliari.


  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca. l’Inner Wheel club dona una TV al reparto radiologia dell’ospedale Giovanni Paolo II Successivo Sciacca. Tennis Club: Fit Sicilia ed il presidente Palpacelli abbracciano i ragazzi di "crescere insieme"

Lascia un commento