Sciacca. 30Enne ruba scooter fermo al bar, poi lo riporta distrutto: “ho comprato le sigarette”, denunciato

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Una storia surreale che sembra una scena di un film di natale, con un 30enne che è stato denunciato dai poliziotti del commissariato di Sciacca, con l’accusa di furto e danneggiamento

Immagine di repertorio

È accaduto davanti ad un bar di Sciacca. Un uomo che viaggiava su uno scooter si era fermato davanti ad un bar per un impellente bisogno fisiologico e “nell’impellenza”, di raggiungere i servizi igienici, ha lasciato il mezzo a due ruote aperto e con le chiavi attaccate al cruscotto.

Un 30enne, G.G, del luogo però, approfittando della situazione, avrebbe preso, di fatto rubato, lo scooter e si sarebbe allontanato per ritornare qualche tempo dopo, ma riportando il mezzo danneggiato in modo grave su una fiancata. Il proprietario che al ritorno dal “bagno” non aveva trovato lo scooter ed era rimasto in attesa, ha chiesto spiegazioni del furto al 30enne, che avrebbe risposto: “dovevo comprare le sigarette”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Tennis Sciacca. Campionato autunnale serie D: vittoria a Grotte dei saccensi Caracappa, Sclafani e Colletti Successivo Partinico. Porto d'armi in cambio di denaro: 12 indagati tra cui 6 poliziotti per corruzione, peculato e abusi