Sciacca. 48Enne ai domiciliari telefona alla polizia e preannuncia di evadere: arrestato e ricondotto a casa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Gli agenti Polizia di Stato di Sciacca hanno arrestato C.L. 48enne di Sciacca per evasione dagli arresti domiciliari

L’uomo poco prima aveva telefonato al 113 lamentando all’operatore che il suo avvocato non gli rispondeva al telefono e pertanto pretendeva che la volante lo raggiungere a casa per attestare che quello che lui diceva era rispondente al vero. Al diniego da parte del Poliziotto a mandargli la volante, C.L. lo minacciava che avrebbe violato la misura e si sarebbe portato in Commissariato. Nonostante il Poliziotto lo invitava a non uscire di casa, l’uomo poco dopo si presentava in Commissariato.

Ai poliziotti in osservanza delle leggi a non è rimasto altro che arrestarlo per evasione e condurlo nuovamente presso la sua abitazione.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Palermo. Orlando denuncia Salvini all’Aja su immigrazione e Prefetti: “disegno eversivo pericoloso per la democrazia” Successivo Cammarata. Trovato cucciolo impiccato ad un albero: indagini dei carabinieri per individuare gli assassini