Sciacca. Cateno De Luca candidato a Presidenza Sicilia: “Sono autonomista nella testa e indipendentista nel cuore”

“Ogni adesione al nostro progetto politico è una pugnalata politica nei confronti della banda bassotti. – ha dichiarato De Luca – Non siamo disposti ad accettare compromessi e siamo pronti ad andare fino in fondo perché ciò di cui abbiamo bisogno è solo il sostegno della gente”

Tanto entusiasmo ieri sera in piazza Gerardo Noceto per la la tappa saccense del tour di Cateno De Luca, candidato alla presidenza della Regione Sicilana. Una piazza gremita che ha accolto in città l’ex Sindaco di Messina e leader di Sicilia Vera.

Presente anche l’Europarlamento Dino Giarrusso che ha sposato il progetto di “liberazione” della Sicilia con “Sud chiama Nord”. Ad accogliere De Luca è stato l’ex consigliere comunale Salvatore Monte (in foto), candidato alle prossime elezioni regionali.

“Il nostro appello – ha dichiarato De Luca – è rivolto alle donne e agli uomini liberi che vogliono cambiare la Sicilia. Noi vogliamo che il parlamento siciliano sia finalmente popolato da persone che sanno amministrare. Basta con inquilini abusivi. Ogni adesione al nostro progetto politico è una pugnalata politica nei confronti della banda bassotti. Non siamo disposti ad accettare compromessi e siamo pronti ad andare fino in fondo perché ciò di cui abbiamo bisogno è solo il sostegno della gente”.

Lascia un commento