Sciacca. Cede la grata e cade in un tombino in via Cappuccini: portato in ospedale


Un’episodio che è la cartina tornasole della situazione delle strade saccensi e del livello d’incuria a cui la città si è ridotta

 

Un uomo, pare un giovane, che camminava tranquillamente in via Cappuccini, mette un piede su una grata fatiscente di un tombino e ci finisce dentro. Sembra la scena di un film comico, ma l’incidente è stato talmente serio che per le ferite riportate l’uomo è stato trasportato in ospedale.

Adesso sarebbero in corso accertamenti per chiarire la dinamica dei fatti, ma sinceramente una storia simile non riesce a sorprendere: una città abbandonata a sé stessa, amministrata senza programmazione né criterio politico con approsimazione ed incapacità. Domani mattina sicuramente arriveranno fiumi di note stampa dall’Opposizione sul grave fatto, ma difficilmente serviranno a qualcosa.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti