Sciacca. Da stasera fino a domenica in scena “Icaro, un angelo tra le stelle”, il nuovo mito musicale scritto e diretto da Salvatore Monte

Debutterà questa sera il nuovo mito musicale scritto e diretto da Salvatore Monte dal titolo “Icaro, un angelo tra le stelle”

Lo spettacolo avrà luogo sul sagrato della Basilica di San Calogero a Sciacca. Debutto questa sera e repliche nelle giornate di venerdì 29, sabato 30 e domenica 31. In scena attori, ballerini, cantanti e coristi. Lo spettacolo, omaggio al mito di Dedalo ed Icaro, scritto e diretto da Salvatore Monte, avrà luogo sul sagrato della Basilica di San Calogero al Monte sulla vetta del Monte Kronio dove è stata allestita una platea da 500 posti.

Allo spettacolo prendono parte venti attori, otto ballerini e quindici coristi, oltre che una ventina di tecnici di palcoscenico che avranno il compito di coordianare le diverse fasi della messa in scena. Dopo varie messe in scene celebrative legate alla storia ed alle leggende della città di Sciacca, è la volta del mito di Icaro legato alle grotte vaporose del Monte Kronio.

Lo spettacolo vanta la collaborazione artistica dell’artista Salvatore Rizzuti che per l’occasione ha prestato una sua opera scultorea raffigurante Icaro e che prenderà posto sulla scena. Altra importante collaborazione artistica è stata siglata con il noto attore e doppiatore Enzo Garinei, storico amico di Salvatore Monte che, in questa occasione, ha inciso l’ouverture dello Spettacolo.

Cosi’ come avvenuto in passato si è confermato il sodalizio con lo scrittore saccense Lorenzo Raso che ha contribuito alla stesura del testo teatrale redigento l’epilogo omaggio alla città di Sciacca. Presente anche lo scultore saccense Alberto Puccio con sue importanti opere in esposizione nell’area pre evento.

Un folto gruppo di attori presenti che, da anni ormai, prendono parte agli spettacoli di Salvatore Monte. Michele Cirafisi, Calogero Cirafisi, Anna Lia Misuraca, Riccardo Plaia, Tiziana Marino, Carmelo La Greca, Silvana Bono, Leonardo Di Vita, Francesca Bonifacio, Ludovica Piazza. Confermata, ancora una volta, la scelta di portare sul palcoscenico giovani attori saccensi come Gabriele Fazio,Giuseppe Friscia, Vincenzo Bongiovi, Emanuela Bongiovi, Beatrice Certa ed il piccolo Antonio Friscia. Al clarinetto Samuel Zaczek.

Le coreografie dello spettacolo sono firmate da Calogero Dimino mentre la direzione musicale è affidata a Riccardo Plaia che, ancora una volta, dirige anche il coro dello spettacolo.

L’organizzazione dell’evento è affidata a Consuelo Ciaccio mentre la direzione artistica a Alfonsina Pusateri. La direzione di scena e l’aiuto regia sono di Emanuela Cecato, Angela Fazio, Valeria Friscia, Daniel Carrubba. I costumi di Loredana Guardino. Il trucco ed il parrucco sono realizzati dalla squadra creativa di Vito Gallo e da Lea Noto. La messa in scena avrà luogo nell’incantevole spazio antistante la Basilica di San Calogero.

Prosegue la vendita dei biglietti ed è possibile prenotare il proprio biglietto contattando il 3497533485.

 

Lascia un commento