Sciacca. Dal 23 al 25 agosto >>>Ritrovarsi – Festival d’Arte Contemporanea VII°edizione

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un vecchio motto recita: “La perseveranza è ciò che rende l’impossibile possibile, il possibile probabile, e il probabile certo” ed è proprio con questo spirito che si apre la settima edizione di “Ritrovarsi – Festival d’Arte Contemporanea”

L’evento  il cui tema sarà appunto la perseveranza, è in programma a Sciacca dal 23 al 25 agosto.

Per il secondo anno consecutivo, a fare da location all’evento sarà il quartiere di San Leonardo, antica sede della comunità ebraica prima, “quartiere a luci rosse” poi, e oggi “luogo sensibile” dal grande potenziale sociale e umano. Nel suo suggestivo groviglio di vicoli, viuzze e cortili si snoderanno oltre quaranta opere, tra dipinti, fotografie, disegni, sculture, ma anche video-installazioni, performance e i preziosissimi interventi permanenti degli Street artist, che doneranno le loro creazioni al quartiere, così come già fatto lo scorso anno.

Perseveranza, dunque, intesa come volontà di perseguire un percorso artistico, ma anche e soprattutto sociale, per vedere come stanno germogliando quei semi piantati nel quartiere San Leonardo, teatro dell’evento. E non solo. Il tema dell’evento di quest’anno non è stato scelto a caso dall’associazione culturale Ritrovarsi, che anno dopo anno continua a perseguire con perseveranza il suo obiettivo: promuovere e riqualificare il centro storico di Sciacca con il contributo di diverse discipline artistiche, accendendo i riflettori su luoghi spesso dimenticati per attivare meccanismi di rigenerazione urbana e promuovere un maggiore impegno civico da parte dei cittadini.

Tante le novità di questa edizione, come il maggior numero di artisti coinvolti, che ha permesso di ampliare il percorso espositivo, e l’iniziativa “L’artista adotta un carrista” finanziata con i fondi della democrazia partecipata e curata da Vincenzo Crapanzano, Roberto Masullo, Alessandro Mucaria e Antonio Schittone. Una sfida che l’associazione ha voluto lanciare per aprire un dialogo tra arte contemporanea e maestranze locali del nostro Carnevale. 

Quest’anno, inoltre, l’associazione >>>ritrovarsi ha avviato una campagna di “crowdfunding” per sostenere le spese legate alla realizzazione delle opere permanenti da lasciare al quartiere.

Per questo è possibile donare sotto diverse forme, quanto si desidera, a sostegno di questa iniziativa, sul sito www.eppela.com. 

L’appuntamento è per venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 agosto, dalle 20:30 alle 00:30. Durante le tre serate anche un vivo programma di eventi collaterali, con il teatro della compagnia TeatrOltre, la musica curata da Skenè, la danza delle maestre Francesca e Sina Friscia (danza Pluma), il cinema a cura di Nino Sabella, un concerto di Libero Reina, la poesia slam di Eleonora Fisco e le installazioni a cura di Gregorio Indelicato. 

Ogni sera, come lo scorso anno, ci sarà un percorso guidato alle opere, in compagnia della curatrice della mostra Tiziana Pantaleo.

Gli artisti di questa VII edizione sono: Barbara Arrigo, Antonio Barbera, Michele Bono, Vincenzo Borrelli, Marta Braggio, Michele Ciulla, Mariella Cusumano, Claudia Di Gangi, Daniela Di Lullo, Emanuele Faccio, Davide Andre Girasole, Chiara Gullo, Basile Kravagna, Giulia Manelli, Raffaele Milazzo, Linda Randazzo, Nicolò Rizzo, Andrea Roccioletti, Marco Russo Di Chiara, Gianfranco Scafidi, Eugenio Sclafani, Stefano Siracusa, Sara Vattano, Sophie Westerlind, ZOO.
E per la street art: Roberto Collodoro, Demetrio Di Grado, Gianluca Militello, NessuNettuno, Igor Scalisi Palminteri, Andrea Salvaggio e Collettivo Ocra.

>>>ritrovarsi – Festival d’Arte Contemporanea VII° edizione
Organizzazione Associazione Culturale >>>ritrovarsi
a cura di Tiziana Pantaleo

23, 24 e 25 agosto 2019
dalle 20:30 alle 00:30
Quartiere San Leonardo (accesso da via Dulcimascolo) – Sciacca

PROGRAMMA

venerdì 23
10:30 ANTEPRIMA E INCONTRO CON I GIORNALISTI
20:30 inaugurazione
20:30 proiezione Nino Sabella, scalinata San Leonardo
22:30 esibizione musicale a cura di Skenè, Largo Spada
Poesia slam, performance a cura di Eleonora Fisco

sabato 24
20:30 proiezione Nino Sabella, scalinata San Leonardo
21:30 Esibizione musicale a cura di Skenè, Largo Spada
22:30 Spettacolo “Caterina e Saruzzo” a cura di TeatrOltre testi Betty Scaglione, scalinata San Leonardo
Attori: Franco Bruno, Annarita Maretta, Anna Rita Termine e Samanta Misuraca. Tromba: Maestro Salvatore Crapanzano
Poesia slam, performance a cura di Eleonora Fisco

domenica 25
20:30 proiezione Nino Sabella, scala S.Leonardo
21:30 Performance di danza a cura di Danza Pluma
22:30 Spettacolo “Caterina e Saruzzo” a cura di TeatrOltre, testi Betty Scaglione, scalinata San Leonardo
Attori: Franco Bruno, Annarita Maretta, Anna Rita Termine, Samanta Misuraca. Tromba: Salvatore Crapanzano
23:30 performance musicale di Libero Reina, Largo Spada
Poesia slam, performance a cura di Eleonora Fisco
Durante tutte le serate del festival sarà possibile prenotare presso il banco informativo le visite guidate al percorso e alle opere.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti