Sciacca. Domani funerali del piccolo Salvatore, Futuris: “Attivati per rinvio Carnevale a prossimo venerdì

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

La macchina del Carnevale di Sciacca non si ferma, dalla Futuris pur esprimendo cordoglio per la morte del piccolo Salvatore, i cui funerali si svolgeranno domani alle 16:30 alla Chiesa di San Michele, precisano che come “stabilito da contratto” si sono attivati per posticipare il carnevale nelle giornate di venerdì 28, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo 2020, previo nulla osta delle autorità competenti

Mentre la città è in lutto per la morte del piccolo Salvatore Sclafani durante la sfilata di Carnevale dello scorso 21 febbraio, dalla Futuris dopo la giornata di riunioni di ieri in Comune, oggi oltre a manifestare cordoglio per la morte del piccolo, precisano che di concerto con l’Amministrazione Valenti, hanno intenzione di svolgere comunque il Carnevale posticipandolo al prossimo venerdì 28, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo 2020. Ancora non è chiaro però se potrà esserci il nulla osta da parte della Questura.

Di seguito il comunicato integrale di Futuris:

L’organizzazione del Carnevale di Sciacca 2020, a seguito di quanto avvenuto durante la prima giornata di sfilata dei carri allegorici, manifesta il più profondo sentimento di cordoglio alla famiglia del piccolo Salvatore. Il Carnevale è un inno alla gioia di vivere, alla socialità, alla condivisione, all’allegria e Salvatore partecipava al Carnevale per questo.

Cogliamo l’occasione anche per ringraziare per le attestazioni di vicinanza che ci sono pervenute da tutti i Carnevali italiani, dimostrando un sentimento comune di partecipazione al dolore.

Abbiamo preso atto della decisione del Questore di sospendere la manifestazione fino alla sua naturale conclusione prevista per la giornata di martedì 25 febbraio. E’ doveroso informare che la Futuris ha organizzato una manifestazione che ha ricevuto tutte le autorizzazioni di sicurezza necessarie dagli organi preposti.

Ai sensi di quanto previsto dal contratto di affidamento, la Futuris ha l’obbligo, previo accordo con l’amministrazione, di rinviare la manifestazione alla prima data utile compatibilmente con lo svolgimento di altre manifestazioni.

Pertanto l’organizzazione si è già attivata, di concerto con l’Amministrazione, per un rinvio ai giorni venerdì 28, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo 2020 previo nulla osta delle autorità competenti.

A seguito di queste prossime determinazioni, saranno diffuse al pubblico le modalità per rendere validi i ticket per le nuove date della manifestazione o per l’eventuale rimborso”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Catania. "Ti sciolgo nell'acido". Minaccia, picchia e pubblica foto osè sul web dell'ex: 38enne arrestato Successivo Sciacca. Associazione “E ora li femmi tu”: “Ci stringiamo alla famiglia del piccolo salvatore, ma ora silenzio”