Crea sito

Sciacca, Estate 2020. Caracappa realizza il suo sogno: Solo letture e pianisti, niente “rumore”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Nell’anno del Covid niente fiera di Ferragosto né concerto itinerante della locale banda musicale

 

Un annetto fa l’assessore Sino Caracappa si era tirato addosso forti critiche per delle dichiarazioni sui generis rispetto a delle “odiose batterie suonate male che aveva ascoltato in tanti concerti”, suggerendo ai giovani di cambiare preferenze rispetto ai generi musicali “spacca timpani”. Ora, Estate 2020, c’è riuscito: un’estate senza “rumore”, un’estate “sottotono”, un’estate depressa, dove l’unica cosa esistente sono letture ad alta voce, istallazioni e musica al pianoforte.

E’ una città triste ormai Sciacca, una città che ha smesso di combattere, tra rifiuti maleodoranti per le strade deserte, ma che saranno a breve – pare – ben coperti dai tappeti di D&G, che però non possono coprire le inefficenze di un’estate che non c’è, come non possono coprire l’incapacità amministrativa sul randagismo e persino quella relativa all’Ati Idrico, giustamente commissariato dalla Regione.

Un’estate saccense che insomma è il simbolo di un’amministrazione targata Francesca Valenti, carente su tutti i fronti, che tira avanti alla giornata e che si occupa della gestione comunale secondo criteri personali che ben poco hanno a che fare con il comune sentire della collettività.

Per chi fosse interessato agli appuntamenti di “Sciacca Estate 2020”, da oggi fino al 15 agosto, l’atrio superiore del Palazzo Municipale, con inizio alle ore 20,30, sarà teatro di:

Oggi, martedì 11 agosto, “La sera del dì di festa”: al pianoforte Giuseppe Ferrotta, con musiche originali, Chopin e variazioni sul tema di Ryuichi Sakamoto “Merry Christmas Mr. Lawrence”.

Mercoledì 12 agosto Concerto di musica operistica, arie da Verdi, Puccini e Donizetti: al pianoforte Franco Vito Gaietta, Ines Tuttolomondo, soprano Klizia Prestia.

Giovedì 13 agosto Video istallazione in omaggio alla Madonna del Soccorso. Maratona pianistica con i maestri Giovanni Vetrano, Ines Tuttolomondo e altri pianisti.

Venerdì 14 e sabato 15 agosto video istallazione in omaggio alla Madonna del Soccorso.

L’ingresso è gratuito, contingentato, fino alla disponibilità dei posti.

A seguito delle interlocuzioni con le autorità di pubblica sicurezza e alla luce delle ultime disposizioni nazionali e regionali, non si potranno svolgere la tradizionale fiera di Ferragosto e il concerto itinerante della locale banda musicale.

“Accettiamo con senso di responsabilità – dichiarano il sindaco Valenti e l’assessore Caracappa – le novità degli ultimi provvedimenti, che riguardano soprattutto il periodo di Ferragosto, ulteriormente restrittivi rispetto alle precedenti linee guida, che, evitando gli assembramenti, mirano a tutelare la salute e la sicurezza pubblica”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.