Sciacca. Estratto il biglietto della lotteria organizzata dall’Ass. Orazio Capurro: ecco il numero vincente

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Si è svolta domenica 8 dicembre alle ore 19:00, nei locali della Chiesa B.M.V. di Loreto in c.da Perriera, l’estrazione della lotteria organizzata dall’Associazione ORAZIO CAPURRO – Amore per la Vita ONLUS

Alla presenza del commissario della Polizia Municipale dott. Luigi Alessi, quale incaricato del Sindaco del Comune di Sciacca, la mano di un bambino di quasi sei anni ha estratto la matrice vincente da un ‘urna gigantesca che ne conteneva oltre 17200.

Il biglietto vincente è serie L n. 0184. Il possessore del biglietto vincente avrà trenta giorni di tempo, quindi entro martedì 7 gennaio 2020, per ritirare il premio, previa esibizione e consegna del biglietto vincente integro ed in originale presso la sede legale dell’Associazione sita in via A. Segni n. 23/D a Sciacca.

Si è conclusa così la gara di solidarietà iniziata nel marzo scorso e che ha visto una grande partecipazione della cittadinanza di Sciacca e dell’intero territorio.

Una vera mobilitazione che ha coinvolto tantissima gente e che ha visto addirittura scomodarsi due volti noti del mondo dello spettacolo come Ficarra e Picone, che hanno sposato l’iniziativa diventandone testimonial ufficiali tanto da realizzare uno spot promozionale a sostegno della stessa.

Prezioso a tal proposito è stato l’interessamento dell’avv. Rosy Abruzzo. È stata un’esperienza molto impegnativa ma anche certamente esaltante, è andata davvero molto bene, il risultato ci ha gratificati del lavoro svolto ed è andato oltre le aspettative in quanto in pochi mesi ed in un periodo di forte crisi sono stati venduti ben 17221 biglietti, segnale che la gente ha apprezzato l’iniziativa ed ha fiducia nell’Associazione che con gesti concreti tenta di fare qualcosa di realmente utile per il territorio.

Gli incassi della Lotteria sono stati finalizzati dall’Associazione ORAZIO CAPURRO – Amore per la Vita Onlus all’acquisto di un ecocardiografo neonatale/pediatrico da donare all’Ospedale di Sciacca.

Il prezzo di listino del solo ecocardiografo è di circa 25500 euro oltre iva, se a questo aggiungiamo la sonda cardiologica neonatale/pediatrica, la licenza Cardio, il carrello, la stampante e tutti gli altri accessori, il prezzo di listino dell’intera fornitura ammonta complessivamente ad euro 52.000 circa.

Si tratta di un macchinario nuovo, di ultima generazione, top di gamma, altamente tecnologico e performante, che migliorerà ed amplierà la dotazione delle strumentazioni a disposizione dell’Ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca che potrà offrire una risposta sanitaria più ricca e specialistica al servizio dei neonati e dei bambini.

L’acquisto del macchinario è reso possibile grazie anche alle donazioni pervenute all’Onlus Capurro tramite Facebook e da parte di alcuni cittadini ed alcuni imprenditori locali tra cui l’Azienda Ittico Conserviera Scalia, l’Azienda Campo d’Oro di Paolo Licata e l’Azienda Alberto Galluffo di Trapani; la ditta che fornirà l’ecocardiografo ha deciso di sostenere l’iniziativa dell’Associazione Capurro, condividendone ed apprezzandone l’utilità e l’importanza, applicando uno sconto particolare sul prezzo di listino. Il Tablet Apple iPad quale premio della Lotteria è stato omaggiato dalla ditta Curreri Carburanti di Sciacca.

Un sentito, doveroso e vivo ringraziamento lo rivolgiamo alle emittenti televisive RMK e TRS ed alle testate giornalistiche online Corriere di Sciacca, Fatti&Avvenimenti e Risoluto per la preziosa collaborazione ed il supporto giornalistico e promozionale assicurato all’iniziativa, offerto sempre gratuitamente e con grande spirito di solidarietà.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Palagonia. Lite tra 2 giovani, uno accoltella l'altro e poi gli spara 5 colpi con un fucile: 24enne arrestato Successivo Scala dei turchi. Il drone scopre migliaia di massi a rischio crollo: bisogna intervenire con urgenza