Crea sito

Sciacca. Il weekend della Discobolo: Premiata dalla Federazione Ginnastica, in gara alla 1^ prova U14 di Lucca di Scherma

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Dalla ginnastica alla scherma, il sodalizio sportivo saccense avrà molto da fare in questo weekend

Fine settimana ricco d’impegni per il Discobolo ASD Sciacca, Dirigenti, Tecnici e Atleti saranno infatti impegnati in diversi eventi.

Venerdì 29 novembre a Enna presso il Teatro Garibaldi, il Sodalizio Saccense in occasione della celebrazione dei 150 anni di storia della Federazione Ginnastica d’Italia, alla presenza del Presidente della Federazione nazionale Ginnastica d’Italia Cav. Gherardo Tecchi, ritirerà l’encomio come società sportiva ultra trentennale per la società ritirerà il premio Marinella Riggio, al seguito un nutrito gruppo di atleti e tecnici, per un evento così importante.

Sabato 30 novembre e 01 Dicembre 2019 presso il palazzetto dello sport “Palacannizzaro – R. Livatino” di Aci Castello (CT) il Comitato Regionale Sicilia della Federazione Ginnastica d’Italia, in attuazione del Sistema Nazionale di Formazione Quadri Tecnici, organizza i moduli didattici per l’acquisizione della qualifica di Tecnico Societario (I° Livello) per la sezione Ginnastica Aerobica, sono tre gli atleti della Discobolo impegnati in questo percorso formativo Tiziana Maniscalco, Chiara Tornambè e Vittorio Napoli.

Mentre la scherma sarà nel weekend impegnata nella 1^ prova under 14 a Lucca, questi gli atleti che scenderanno in pedana:

Mario Maglienti nella categoria maschietti sciabola;
Matilde Porrello Maria Vittoria Rossi nella categoria giovanissime sciabola femminile;
Giuseppe Porrello nella categoria ragazzi sciabola maschile;
Sofia Figlioli nella categoria allieve sciabola femminile;
Tommaso Rossi nella categoria Allievi Sciabola maschile.

“Sono soddisfatto di questo inizio stagione 2019/2020, i due settori importanti del nostro Sodalizio danno risposte importanti ai nostri giovani, che iniziano un percorso di formazione, obiettivo istituzionale che ci mette nelle condizioni di avere continuità per il futuro, la scherma ormai è una disciplina ben consolidata che si attiene alle linee programmatiche stabilite dal gruppo dirigenziale, la ciliegina senza dubbio è il riconoscimento come società sportiva ultratrentennale che opera incessantemente nel territorio per la divulgazione dello sport, oggi di “alto livello”. Direi che sono obiettivi importanti che ci pongono sempre come una, se non la migliore, società organizzata nel territorio”. Questo il commento del prof. Giuseppe Simone Vullo che nel fine settimana sarà con il gruppo della scherma a Lucca.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti