Sciacca nel degrado urbano tra la brutta panoramica di via Allende ed il parcheggio di via Agatocle


Ordinario degrado urbano in Via Allende, meglio conosciuta come la via panoramica della Perriera. Questa è al segnalazione che ci giunge oggi da L’AltraSciacca.

via-allende-degrado

Molto rigogliosa nell’incuria cresce la vegetazione, da come si presenta la zona, sembra che nessun intervento sia stato effettuato da parte del comune durante la stagione estiva, a meno che l’erba e i cespugli non siano ricresciuti molto velocemente.

Nelle foto che ci ha mandato l’associazione si nota inoltre le condizioni di sporcizia della parte oltre la ringhiera. “Ci rendiamo conto che esistono persone incivili che andrebbero punite ma, siccome è difficile multarle, ogni tanto una ripulita il comune dovrebbe darla per salvaguardare chi non sporca e vuole godersi la passeggiata sulla panoramica”.

Altre foto ci sono pervenute aventi come soggetto il parcheggio di via Agatocle, di fronte al Teatro Samonà. Da quanto si può constatare all’ingresso del parcheggio, dunque sul marciapiedi, si è creata una buca di notevoli dimensioni che, oltre a mirare alla resistenza delle coppe dell’olio delle automobili di passaggio, non appena piove si riempie d’acqua, con tutte le conseguenze che vi lasciamo immaginare per chi passa sia a piedi che in auto.

Il foto reporter dell’associazione ci fa notare anche che, oltre al rischio di rovinare le auto in entrata e uscita dal parcheggio, la polvere si alza cospicua ad ogni passaggio. Essendo uno dei parcheggi più centrali della nostra cittadina ed essendoci un passaggio di auto e turisti molto frequente, sarebbe il caso di fare una pronta manutenzione.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.