Sciacca. Parco Terme chiuso, danneggiata vetrata del Grand Hotel e rubato un modem: beccato un 40enne

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

La Polizia di Stato di Sciacca ha individuato l’autore di un furto con danneggiamento avvenuto al Grand Hotel delle Terme

Agenti di Polizia sono intervenuti presso il parco delle Terme per il danneggiamento di una vetrata del Grand Hotel delle Terme e per il furto del modem del sistema di video sorveglianza interno alla medesima struttura ricettiva. I Poliziotti giunti nella struttura ricettiva constatavano la vetrata rotta e disordine all’interno dell’edificio.

La visione dei filmati del sistema di video sorveglianza ha consentito ai poliziotti di identificare l’autore dell’evento delittuoso, si tratta di B. V. di anni 40 di nazionalità Rumena.

I successivi accertamenti permettevano rintracciare l’uomo all’interno di un edificio abbandonato di contrada Muciare e di recuperare il modem rubato. Il 40enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.

Con il parco delle terme chiuso, per i ladri è certamente più facile entrare e non essere visti. Resta comunque lo scempio continuo di tutto il complesso.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Palermo. 18 Gattini rinchiusi al buio in uno scantinato tra le feci salvati dai vigili: 2 persone denunciate Successivo Sicilia. Tangenti Anas: arrestati altri funzionari e imprenditori di Palermo, Caltanissetta e Agrigento