Crea sito

Sciacca. Preside Evelina Maffey vince anche in Cassazione: “Non c’è mai stato mobbing”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Preside, attualmente presso un grande Istituto palermitano, al tempo alla guida del II° Circolo Didattico di Sciacca Sant’Agostino, era stata accusata di mobbing da parte di alcune dipendenti amministrative ed insegnanti, assolta in Appello a Palermo adesso arriva l’ennesima e definitiva vittoria in Cassazione

Si è conclusa felicemente dopo ben 10 anni di processi la vicenda che vedeva accusata di mobbing sul lavoro la Preside Evelina Maffey – al tempo dei fatti d’accusa, alla guida del II° Circolo Didattico di Sciacca Sant’Agostino.

E’ stato infatti: “dichiarato inammissibile il ricorso all’Assoluzione della Maffey da parte dell’assistente amministrativa della scuola Sant’Agostino di Sciacca la quale viene condannata a pagare le spese”. 

Si ricorda, che pur essendo prescritti i reati, la Maffey ha voluto attendere il giudizio dell’Appello che è stato di assoluzione e la successiva decisione della Corte Suprema di Cassazione che le ha dato ragione laddove si precisa che non vi è mai stato mobbing alla Sant’Agostino di Sciacca, ma normali dinamiche lavorative.

La Maffey è stata difesa in Corte suprema di Cassazione dall’avvocato Simona Brescia dell’ANP Associazione Nazionale Dirigenti e Alte professionalità della scuola ed in modo particolare dal Presidente ANP Ispettore Giannelli Antonello.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti