Sciacca. Protesta marineria, ecco come è andato l’incontro tra le parti: il parere di Calogero Bono


Si è tenuto stamattina come previsto, nella Sala Blasco dell’atrio superiore del Palazzo Municipale, di Sciacca l’incontro tra il sindaco Francesca Valenti e gli operatori della marineria.

Sciacca. Protesta marineria, il parere del direttore della cooperativa "Madonna del Soccorso".

Sciacca. Protesta marineria, il parere del direttore della cooperativa "Madonna del Soccorso".

Gepostet von FattieAvvenimenti SciaccaeProvincia am Samstag, 17. März 2018

Presente il comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo Sebastiano Sgroi e l’On. Del Pd All’Ars, Michele Catanzaro. A fare da tramite, ma anche da mediatore tra le opposte posizioni, è stato il consigliere comunale e direttore di una delle più importanti cooperative del settore, la “Madonna del Soccorso”, Calogero Bono. Ovviamente hanno risposto in massa all’invito gli armatori, pescatori, cooperative e quanti si occupano di pesca direttamente ed indirettamente.

L’incontro è servito ad affrontare le questioni sorte nei giorni scorsi riguardanti l’intero settore della marineria saccense ed ognuno ha esposto le proprie tesi e insala si è creata qualche contrapposizione tra il comandante Sgroi e gli armatori. Utile è stata l’intervento di Calogero Bono, che rappresentando di fatto le due sponde, ha saputo abilmente mediare, cercamdo di trovare una soluzione che rispetti la legge, ma al comìntempo non penalizzi la categoria


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti