Sciacca. Samonà, teatro e teatrino. Presidente Musumeci: “Va aperto, possibile affidamento a privati”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Dopo la visita lampo a Sciacca, arrivano le belle dichiarazione del presidente della Regione Nello Musumeci, ma resta il dubbio che se ci fosse stata l’intenzione, anche la Regione avrebbe dovuto fare in modo che il Samonà rientrasse tra i fondi elargiti a pioggia ai teatri siciliani, evitando così molte polemiche

“Il teatro regionale Samonà di Sciacca va riaperto al più presto possibile”, a dichiararlo il governatore Nello Musumeci al termine del sopralluogo effettuato nella struttura saccense, insieme al sindaco Francesca Valenti, al dirigente generale del dipartimento regionale dei Beni culturali Sergio Alessandro e al soprintendente Michele Benfari.

“Da anni il teatro, affidato in concessione dal precedente governo al Comune, è chiuso. – scrivono dalla Regione – Vanno completati alcuni lavori sul palcoscenico, oltre a una revisione generale dei servizi tecnici. A giorni si terrà un incontro operativo a Palazzo Orleans a Palermo per verificare la possibilità di utilizzare progetti già esistenti e mai approvati. In caso contrario si procederà a un incarico esterno per l’adeguamento della struttura teatrale”.

“E’ un peccato – ha concluso il presidente della Regione – che un gioiello destinato ad attività convegnistica, congressuali, oltre che teatrali, debba restare precluso alla città. Dopo aver eseguito i lavori valuteremo se affidarlo al Comune o a soggetti privati, attraverso una procedure di evidenza pubblica”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca. Il Natale che non c'è, Ambrogio: "Gli spettacoli dove sono? Giovani andranno fuori città" Successivo Non 1 ma ben 2 gli alberi di natale che Rocco Forte ha regalato ad Agrigento, a Sciacca neanche una... Stella?

Lascia un commento