Sciacca, scherma. Discobolo domina la Coppa Italia Regionale di Catania: Oro per Frenna, Bronzo per Napoli

  •  
  •  
  •  
  •  

La forza e la capacità da rullo compressore di Frenna e l’esperienza di Napoli hanno fatto la differenza

Si è svolta il 13 e 14 aprile al Pala Arcidiacono di Catania la due giorni dedicata alla Coppa Italia Regionale di sciabola maschile e femminile assoluti.

Presente all’evento il Discobolo ASD Sciacca, con gli atleti Vittorio Napoli, Carolyn Frenna ed Elisabetta Vitale. Gli atleti hanno preso parte alla competizione che qualificava alla Coppa Italia Nazionale che si svolgerà ad Ancona il prossimo 11 – 12 maggio, e la tappa di Ancona rappresenta l’ultima spiaggia per la qualificazione ai campionati italiani assoluti che quest’anno si svolgeranno a Palermo dal 06 al 09 giugno.

Nella sciabola femminile una volitiva Carolyn Frenna stacca un biglietto per Ancona e regala ad un pubblico di appassionati, un incredibile spettacolo.

La scherma è gambe e testa, è fisico e tecnica e Carolyn ha dato, ampiamente, dimostrazione del rullo compressore che riesce ad essere quando è serena.

Un percorso netto il suo, ha vinto il suo girone, nelle dirette ha lasciato un distacco di 11 stoccate alla sua prima avversaria con un netto 15/4; nella seconda di diretta 15/7 ed in finale un perentorio 15/3 senza storia: “talune volte le stoccate l’avversaria non le ha neanche viste arrivare, – commenta il tecnico nazionale Pippo Vullo – non ci sono margini per discussioni alcune, senza se e senza ma, insomma tutte zitte e in riga le avversarie, Carolyn atleta del Discobolo chiude la gara con un meritato primo posto aggiudicandosi la COPPA ITALIA REGIONE SICILIA”.

Ma le emozioni, per il Discobolo Sciacca non finiscono e la gara maschile, poche ore dopo, regala nuove emozioni, assalti combattuti ed un terzo posto, felicemente, conquistato con l’esperienza di Vittorio Napoli, che ormai si allena poco e che quest’anno come primo obbiettivo ha la maturità, ma la testa e l’esperienza l’hanno portato al podio, uno di quelli che… sa fare, la differenza.

Buona anche la prestazione di Elisabetta Vitale che chiude al 10^ posizione.


  •  
  •  
  •  
  •  
Sciacca, Sport , , , , , , ,

Informazioni su Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.

Precedente Alcamo. Ubriaco disturba al Pronto Soccorso, poi aggredisce Carabinieri: arrestato marocchino Successivo Bagheria - Podismo. 7° Trofeo del Mare – 3°trofeo Equilibra: 15 i saccensi in gara, classifica e tempi

Lascia un commento