Sciacca. Topi e buche in via Garigliano- via Loreto, Santangelo: cittadini esasperati, intervenite

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Il consigliere del Comune di Sciacca Carmela Santangelo, chiede all’Assessore Lo Cicero , un intervento per risolvere la problematica del manto stradale via Garigliano- via Loreto

“A seguito delle notevoli richieste sollevate dai residenti del quartiere di San Michele e dai genitori dei bambini che frequentano il Plesso scolastico di Loreto – scrive Carmela Santangelo – mi corre l’obbligo in qualità di consigliere comunale informare, per l’ennesima volta, questa amministrazione delle scarse condizioni igieniche sanitarie in cui versa il nostro centro storico dovute alla presenza di buche che rappresentano delle tane per i topi”.

“È spiacevole assistere a scene di panico alla vista di un grosso topo morto sul marciapiede vicino alla scuola di Loreto frequentata da molti bambini. – Continua il consigliere – Nonostante siano stati effettuati diversi sopralluoghi e constata la presenza di notevoli buche che si sono trasformate in tane per topi, nulla è stato fatto”.

Infine la richiesta formale: “Interrogo questa amministrazione affinché proceda immediatamente alla rimozione dell’animale morto che riposa sul marciapiede, alla pulizia dell’intera zona con il relativo ritiro di sacchi neri gettati davanti l’ingresso della Chiesa di Loreto e contemporaneamente chiudere le buche che rappresentano la causa principale della presenza di roditori. Tutto ciò deve essere eseguito nel rispetto dei bambini e delle loro famiglie. Augurandomi che questa richiesta non venga sistemata in un cassetto come tutte le altre presentate aventi lo stesso oggetto”.

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Palermo. Cavallo uccide un uomo con un calcio alla testa durante il parto: ferito il figlio Successivo Catania. Tassa plastica e zucchero: la Coca-Cola delocalizza in Albania e annuncia 151 licenziamenti nell'impianto etneo

Lascia un commento