Sciacca. Venerdì 19 Beppe Ferlito presenta il film ‘Re minore’: oltre al regista presenti i protagonisti

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Venerdì 19 luglio alle ore 11 presso la Sala Blasco del Comune di Sciacca Giuseppe Ferlito, anzi “Beppe” come vuole essere chiamato, presenterà il suo film “Re minore”

Sciacca. Casting di “Re Minore”

Sciacca. È un Giuseppe Ferlito, anzi “Beppe” come gli piace essere chiamato, raggiante, quello che oggi ha selezionato gli attori che faranno parte del cast del suo nuovo film

Gepostet von FattieAvvenimenti SciaccaeProvincia am Freitag, 28. Dezember 2018

La nostra intervista nel giorno del casting a sciacca

Alla conferenza stampa oltre al regista Beppe Ferlito, saranno presenti anche i protagonisti del film. Si tratta di un lungometraggio ambientato in Sicilia, la cui sceneggiature e la regia è tutta nelle mani di “Beppe”, che anche se lontano per motivi di lavoro dalla sua Burgio, ha scelto come location l’agrigentino.

Il film le cui riprese inizieranno lunedì 22 luglio e dureranno per l’intera estate, sarà girato tra Burgio, Caltabellotta, Sciacca e Chiusa Sclafani, ma saranno coinvolte anche altre città limitrofe.

“Re Minore”, è un film improntato sulla musica e racconta la storia del giovane Mimì, diventato un ingegnere del suono, che tornato in Sicilia per rinnovare la sua arte, si scontra con il suo vecchio insegnante tradizionalista. Nel confronto artistico tra il protagonista Mimi e il suo vecchio maestro di musica Corona, s’innesca la metafora della doppia anima della Sicilia, quella antica e quella moderna. Ovviamente come ogni trama che si rispetti, alla vicenda principale, fanno da contorno tutta una serie di contrasti e tradimenti. 

Il film si avvale di un cast di attori formidabili, scelti tra talenti siciliani e non solo, i protagonisti sono: Gaetano Aronica, Letizia Toni, Barbara Capucci e anche l’ex Sindaco di Burgio Vito Ferrantelli, per la prima volta nei panni dell’attore, in un ruolo interessante.

Beppe Ferlito è un regista cinematografico siciliano trasferito a Firenze, dove dirige la Scuola di “Cinema Immagina”. Nei suoi 20 anni di carriera ha realizzato diversi film, alcuni indipendenti altri distribuiti su scala nazionale come Femmina, prodotto da Cecchi Gori, o Infernet prodotto da AC production è più volte trasmesso in RAI.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca. Si finge proprietario chiama i pompieri per farsi aprire la casa di una disabile assente per malattia: beccato Successivo Caltanissetta. 70enne dà fuoco alle sterpaglie sul marciapiede: "Non potevo più usarlo", Arrestato dalla Polizia