Scissione nel M5S: Di Maio raccoglie le firme per creare “Insieme per il futuro” il suo nuovo gruppo politico

È attesa in serata la conferenza stampa di presentazione di “Insieme per il futuro”, il nuovo gruppo politico che sta nascendo dalla scissione di Di Maio dal Movimento cinque stelle

Il duro scontro di questi giorni tra Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, nato sulla risoluzione del Movimento 5 Stelle da votare in Senato dopo l’intervento di Draghi, oggi è sfociata nella decisione del ministro degli Esteri di abbandonare i pentastellati.

Di Maio proprio in queste ore, sta raccogliendo le firme dei deputati necessari per la creazione di un gruppo autonomo alla Camera, dove per avere una nuova formazione occorrono solo 20 deputati ed al momento quelli che hanno aderito sarebbero 22, tra cui Gianluca Vacca, Sergio Battelli, Alberto Manca, Caterina Licatini, Luigi Iovino, Vincenzo Caso, Davide Serritella, Daniele Del Grosso, Paola Deiana e Filippo Gallinella, mentre Elisabetta Barbuto che Di Maio scelse candidandola al collegio uninominale di Crotone, è in forse. Ma secondo fonti vicini al ministro l’obiettivo sarebbe “quota 45”.

La situazione al Senato è diversa, dove a seguire il ministro degli Esteri al momento sarebbero in otto: Trentacoste, Presutto, Di Nicola, Campagna, Nocerino, Donno, Vaccaro, Fenu. Ma a Palazzo Madama la questione numerica è ininfluente, per formare un gruppo infatti bisogna avere un simbolo.

L’annuncio ufficiale della scissione potrebbe arrivare già questo pomeriggio e poi in serata la conferenza stampa di presentazione.

Lascia un commento