Il senso civico saccense sui rifiuti: ecco come reagiscono i cittadini

  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo gli appelli del sindaco Fabrizio Di Paola sul conferimento dei rifiuti solidi urbani negli appositi cassonetti e l’invito a fare più differenziata, pare che le coscienze dei saccensi si siano risvegliate.

rifiuti 1

La foto che vedete nell’articolo è di ieri mattina ed è stata fatta nel vicolo Venezia , di fronte il municipio, per intenderci, quello che collega la piazza Matteotti con la via Garibaldi.

Ebbene in questo vicolo l’amministrazione comunale, ha posto un contenitore per piccoli rifiuti, praticamente cartacce, coppette di gelato, pacchetti di sigarette ecc.., qualcuno però, come potete vedere dalle immagini, lo ha scambiato per un cassonetto per l’indifferenziata, gettando dentro – anzi per meglio dire “intorno” – grandi sacchetti di immondizia.

A qualche residente la cosa non è andata proprio giù e non possiamo dargli tutti i torti, così si è “armato” di PC e stampante e ha scritto un bel messaggio all’autore del gesto. E per evitare che non capisse, lo ha indirizzato anche alla moglie.

rifiuti-2

Non sappiamo chi ha scritto il messaggio, ma all’autore, chiunque esso sia, va il plauso della nostra redazione.


  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Nuovo balzello del Comune contro associazioni e operatori culturali: a che serve? Successivo Demolizioni case abusive a Licata: proprietari pronti a fare da soli