Una settimana alla nona edizione della mostra “Sciacca Vista da Noi”


Manca poco meno di una settimana alla nona edizione della mostra video-fotografica “Sciacca Vista Da Noi”.

vista-da-noi

E’ un’iniziativa che il Club Fotografico Amatoriale L’AltraSciacca Foto porta avanti con cura da anni per mettere in risalto le bellezze di Sciacca e del suo territorio attraverso le foto ed i video dei partecipanti.

Un’edizione che precede il giro di boa che si raggiungerà il prossimo anno con la decima edizione, dopo la quale molto probabilmente l’iniziativa cambierà veste.

L’edizione di quest’anno vedrà 70 partecipanti provenienti da varie parti d’Italia, ma anche dall’estero. Si registrano, infatti, adesioni da: Belgio, Polonia, Francia, Inghilterra, Canada e USA. Oltre alla classica sezione su Sciacca e quella a concorso sulla ceramica saccense, ci saranno quella sui bagli e case rurali e quella sulle periferie. Novità di quest’anno sarà la sezione Instagram in cui saranno esposte le migliori foto presenti sul social con l’hashtag #sciaccavistadanoi .

Stavolta gli organizzatori hanno voluto dare un’impronta ambientale all’esposizione prevedendo un allestimento che richiama la natura e coinvolgendo due importanti associazioni ambientaliste del territorio siciliano: il WWF OA Area Mediterranea e Marevivo Sicilia. Le due associazioni saranno protagoniste di due incontri all’interno della mostra in cui si parlerà relativamente di nidificazioni di tartaruga Caretta Caretta e di educazione ambientale. Ci sarà spazio anche per le attività nella spiaggia di Capo San Marco con successiva liberazione di un esemplare di Caretta Caretta nella mattinata di sabato a cura degli operatori del progetto Open Beach di Marevivo Sicilia.

Non mancherà lo spazio per la solidarietà. Grazie, infatti, all’iniziativa promossa da alcuni artisti locali e dell’hinterland sarà possibile dare un contributo per i terremotati del Centro Italia in cambio di una delle opere che saranno esposte all’interno della mostra.

Nella sezione video si registra l’importante collaborazione con l’appena concluso Sciacca Film Fest con la proiezione dei corti che hanno partecipato al contest “Sciacca in 72 H” dell’edizione 2015.

La mostra si svolgerà presso l’Atrio Superiore del Comune di Sciacca dal 8 al 11 Settembre. Una durata inferiore rispetto alle precedenti edizioni ma che promette di essere densa di appuntamenti. Si registra il patrocinio del Comune di Sciacca, della Fijet e della Consulta della Cultura oltre alla collaborazione di diversi privati.

Maggiori dettagli sulla manifestazione, sui suoi eventi collaterali, sulle collaborazioni ed il relativo materiale promozionale saranno diramati nelle prossime ore.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.